Come installare Windows 10 da zero

Come installare Windows 10 da zero

Installare Windows 10 da zero si rivela un’azione necessaria in molte occasioni. Magari il tuo computer è ultimamente incredibilmente lento, non funziona bene o peggio, è stato attaccato da un malware. Sono tutti buoni motivi per formattare il computer e installare il sistema operativo Windows 10 da zero, così da farlo tornare come nuovo.

Lo scopo infatti è quello di portare il tuo Windows 10 alle impostazioni di fabbrica, nuovo e perfettamente funzionante. Occhio che non ti aiuta se il tuo PC è vittima di problemi tecnici, però nella maggior parte dei casi è buona cosa ripetere periodicamente questa operazione così da avere sempre un PC perfettamente funzionante.

Come installare Windows 10 da zero, passo dopo passo

Ricordati bene una cosa, quando installi da zero Windows 10 (o qualsiasi altro sistema operativo), vai a eliminare l’installazione già presente e ne inserisci una nuova. Quindi ricordati di fare un backup delle cose importanti che non vuoi perdere.

In realtà guida è adatta sia che tu voglia ripristinare tutto ai dati di fabbrica, sia che tu possieda un disco del tutto vuoto e vuoi installarci il primo sistema operativo.

Detto questo, possiamo iniziare:

  • Salva tutti i dati che t’interessa mantenere. Perciò fai un backup e conservalo nel cloud oppure sopra un hard disk esterno.
  • Adesso ti occorre la chiave di attivazione di Windows 10 così da poterla utilizzare al momento opportuno. Queste chiavi vanno acquistate. Un discorso valido se devi installare Windows 10 per la prima volta. Se invece possiedi già un PC Windows 10 e vuoi solo riportare il tutto ai dati di fabbrica, allora la tua chiave è già attiva e il sistema delle licenze Microsoft lo vede, perciò ti permette di fare in automatico la nuova installazione.
  • Scarica i driver sopra un disco esterno. Di base i certificati vengono installati automaticamente però possono presentarsi errori che t’impediscono di portare a compimento l’operazione. Perciò assicurati di scaricare almeno i più importanti, come la scheda video, la scheda audio e la scheda di rete.
  • Adesso assicurati di avere a portata di mano una chiavetta USB da almeno 4 GB vuota. Ti serve per poter reinstallare Windows 10. La creazione di questa chiavetta è piuttosto semplice grazie alla procedura guidata messa a disposizione sul sito Microsoft. Scarica quindi il Tool e dopo aprilo e seleziona la voce “crea supporti di installazione per un altro PC”.
  • Prosegui con la configurazione predefinita (almeno che non hai esigenze particolari) e clicca su Avanti. Inserisci la chiavetta USB e controlla che l’opzione Unità Flash USB sia selezionata, altrimenti fallo adesso. Premi su Drive USB e clicca su Avanti.
  • Adesso parte il download e lascia pure il tuo computer lavorare perché richiede un po’ di tempo. Più è veloce la connessione internet, meno tempo ci vuole.
  • Una volta terminato il procedimento la chiavetta è pronta per essere avviabile quando accendi il PC. Considera che non sei costretto a usarlo subito, puoi infatti creare questa copia per sicurezza, in previsione di un bisogno futuro.
  • Devi installare Windows 10 da zero subito? Allora prosegui con la lettura. A questo punto hai tra le mani il backup dei dati, un codice di attivazione Windows 10 e la chiavetta USB. Prima di tutto assicurati che il tuo computer effettui l’avvio della chiavetta. Ti spiego come.
  • Spegni il computer e scollega qualsiasi dispositivo esterno, a eccezione di schermo, tastiera e mouse. Inserisci la chiavetta d’installazione nella porta USB e accendi il computer tenendo premuto il tasto per accedere al BIOS, in base al modello il tasto cambia, può essere l’F1, F2, F3, F4 etc oppure il tasto CANC.
  • Quando avvii il Bios cerca la sezione Boot e accedi quindi alle opzioni dell’avvio. Cambia la proprietà di avvio dei vari supporti e fai in modo che la tua chiavetta sia la prima a essere considerata. Adesso salva le impostazioni e riavvia il PC.
  • Adesso puoi iniziare la procedura cliccando su Installa Ora e inserisci la tua chiave di attivazione Windows 10 se non hai un pc già precedentemente di questo SO.
  • Seleziona la versione che vuoi installare, accetta i termini di licenza e infine la voce che riguarda l’installazione personalizzata deve essere spuntata. Ti si apre davanti la lista dei dischi montati nel PC con tutte le partizione. Seleziona la vecchia versione del tuo sistema operativo e cancella le partizioni. Adesso che è pulito seleziona disco vuoto e clicca su continua.

In pochi minuti hai installato di nuovo tutto ed ecco che devi ripetere la classica procedura di configurazione del sistema. Adesso non devi far altro che reinstallare tutti i programmi e i file precedentemente salvati (se ce ne sono).