Miglior Notebook Convertibile del 2019

Miglior Notebook Convertibile del 2019

Quando abbiamo parlato degli ultrabook migliori sul mercato, abbiamo discusso riguardo la necessità d’avere in ogni momento della giornata accesso al web via smartphone, tablet e via dicendo. Lo stesso discorso può essere esteso al notebook convertibile, un pc portatile che all’apparenza somiglia molto ad un normale portatile ma che, in realtà, nasconde delle caratteristiche molto interessanti.

Notebook Convertibile per Ogni Occasione

Questi fantomatici pc convertibili, denominati anche notebook convertibili 2-in-1, vengono chiamati in questo modo in quanto presentano un display che, grazie ad una particolare cerniera che lo collega alla tastiera, può ruotare su se stesso a 360° assumendo quindi le sembianze di un vero e proprio tablet. In realtà, con il tempo sono state presentate anche delle varianti, come l’ormai famoso Surface Book 2, un vero e proprio tablet con tastiera staccabile ma considerato un portatile per via delle sue prestazioni.

Fatta questa piccola, e dovuta, introduzione, dal momento che il mercato si è saturato anche di questa tipologia di laptop, andiamo a vedere insieme qual’è il miglior PC convertibile 2-in-1, creando una classifica per prezzo crescente, in modo tale da facilitare l’individuazione del modello adatto alle proprie esigenze in termini di prestazioni, utilizzo e prezzo. Ad ogni modo, prima di iniziare con l’elenco, è bene ricordare che questi prodotti, rispetto ai classici notebook, presentano un rapporto prestazioni/prezzo decisamente meno conveniente, per via delle dimensioni e della particolare costruzione.

Migliori Notebook Convertibili del 2019:

 

HP ENVY x360 13-ag0006nl

miglior notebook convertibile 2 in 1 economico

Avviamo questa classifica dei migliori notebook convertibili 2-in-1 con l’HP ENVY x360 13-ag0006nl. E’ sicuramente il modello giusto per chi volesse spendere il meno possibile, senza però andare a perdere in prestazioni. Infatti, è caratterizzato da componenti hardware di ultima generazione.

Per quanto riguarda il display, troviamo un pannello touchscreen da 13,3″ IPS con retroilluminazione WLED micro-edge e vetro Corning Gorilla Glass NBT: presenta una buona resa cromatica e ottimi angoli di visione, inoltre può essere utilizzato sfruttando la HP Tilt Pen (inclusa in dotazione). L’ottima qualità costruttiva permette d’avere a disposizione cerniere resistenti e durature nel tempo. La tastiera ad isola è poi ben spaziata e retroilluminata.

Per quanto riguarda l’hardware vero e proprio, questo ENVY dispone del processore AMD Ryzen 5 2500U, con scheda grafica Radeon Vega 8. Questa accoppiata, insieme agli 8 GB di RAM DDR4, consente di garantire fluidità e velocità per il classico utilizzo giornaliero casalingo, studentesco e d’ufficio standard, e non solo: è possibile approcciare ad applicativi come gaming e montaggio video senza problemi, anche se ovviamente con alcuni compromessi.

A ciò, si aggiunge anche l’SSD da 256 GB il quale permette di ottenere quel boost in velocità al sistema operativo e alle applicazioni da non sottovalutare, potendo quindi rendere l’esperienza d’utilizzo ancora più piacevole. Come sistema operativo troviamo all’acquisto Windows 10 Home.

Insomma, un ottimo laptop convertibile entry-level per chi non ha bisogno di particolari richieste in termini di dimensioni e prestazioni.

Dell’HP ENVY x360 consigliamo anche la variante da 15″ con Intel Core i5-8250U e NVIDIA GeForce MX150.

  • Dimensioni – Peso: 30.67 x 21.46 x 1.49 cm – 1.3 Kg

Lenovo YOGA 530-14IKB

miglior pc convertibile 2 in 1 lenovo

Il Lenovo Yoga 530-14IKB al momento è uno dei modelli economici più validi in circolazione. Si contraddistingue per la sua eleganza, per la sua potenza e per il display di alta qualità. E’ ottimo per essere utilizzato in qualsiasi contesto, lavorativo o meno non fa differenza.

Partendo dal display, questo laptop convertibile è caratterizzato da un pannello da 14″ IPS touchscreen, il quale offre una risoluzione massima di 1920 x 1080 pixel. Oltre ad avere degli angoli di visione molto ampi (essendo IPS), garantisce una luminosità tale da poter essere be visibile in qualsiasi occasione. La cerniera che collega il display alla tastiera è di buona fattura e molto resistente, ottima anche perchè permette di posizionare lo schermo in qualsiasi angolazione sorreggendolo al meglio.

Per quanto riguarda la componente hardware vera e propria, come processore troviamo l’i5-8250U di ottava generazione Kaby Lake R, quad-core che permette di risparmiare energia ma allo stesso tempo garantire fluidità e velocità per qualsiasi processo. La CPU è accompagnata da un banco RAM da 8 GB DDR4 a 2400 MHz, il quantitativo giusto per un portatile simile. Anche se non è un notebook 2-in-1 nato per il gaming o per altri utilizzi che necessitino di una componente video di livello, troviamo la NVIDIA GeForce MX130, una GPU economica che garantisce almeno delle prestazioni superiori rispetto a quella integrata nel processore. Come storage interno vi è un SSD da 256 GB PCIe.

Per concludere, c’è il lettore delle impronte digitali e la Lenovo Active Pen in dotazione.

  • Dimensioni – Peso: 32.8 x 22.9 x 1.76 cm – 1.6 Kg

HP Spectre x360 13-ap0001nl

miglior notebook convertibile per qualità prezzo

Tra tutti i modelli in circolazione, l’HP Spectre X360 13-ap0001nl è in assoluto quello che ritengo il miglior notebook convertibile 2-in-1 che preferisco per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo. Versatile, leggero, funzionale e dal design moderno, è il dispositivo più equilibrato della categoria.

Il display da 13,3″ FHD IPS WLED micro-edge con vetro Corning Gorilla Glass NBT; il polliciaggio da 13 pollici rappresenta il miglior compromesso per una macchina simile, rendendo anche l’esperienza come tablet comoda, non eccessivamente ingombrante. Il monitor è chiaramente touchscreen ed in dotazione è disponibile la HP Tilt Pen.

Questa configurazione di cui stiamo parlando, la migliore secondo il nostro punto di vista, monta un processore di ottava generazione Whiskey Lake Intel Core i5-8265U, affiancato da 8 GB di RAM DDR4 a 2400 MHz. Con questa accoppiata, fluidità nel multitasking è il risultato finale. Ovviamente non è disponibile una GPU dedicata ma non è quello che ci si aspetta con delle macchine simili.

  • Dimensioni – Peso: 30.88 x 21.79 x 1.47 cm – 1.33 Kg

Microsoft Surface Book 2

miglior convertibile 2 in 1 in assoluto

Alla ricerca del miglior convertibile 2-in-1 per professionisti? Questo nuovo Surface Book 2 lanciato da Microsoft è probabilmente l’unica soluzione in commercio.

Nel dettaglio, ha una costruzione in alluminio molto resistente, così come la cerniera, che non permette di far ruotare il display a 360°: in questo caso è il display stesso a staccarsi dalla tastiera, diventando così un tablet Windows a tutti gli effetti. Parlando invece dello schermo, troviamo un pannello nel formato 3:2 da 13.5″ o da 15″ con risoluzione 3000 x 2000 pixel o 3240 x 2160 pixel. In entrambe le versioni, si tratta di un display dall’elevata luminosità.

Spostandoci invece sul comparto hardware vero e proprio, di questo convertibile esistono differenti configurazioni, sia con i5-7300U, che con i5-8350U o i7-8650U. Tutte e 3 si comportano egregiamente, vista la fantastica ottimizzazione di Windows su queste machine. La CPU può essere affiancata da 8 o 16 GB di RAM (modello da 15″ solo con 16 GB) e da unità SSD PCIe da 128/256/512/1000 GB.

Dimensioni – Peso:

  • Surface Book 2 13,5″: 31.2 x 23.2 x 2.3 cm – 1.5/1.6 Kg
  • Surface Book 2 15″: 34.3 x 25.1 x 2.3 cm – 1.9 Kg

TUTTE LE GUIDE CORRELATE: