Miglior Notebook Economico del 2018

419

Affiancare ad un notebook l’aggettivo “economico” non è più un insulto. Ultimamente i produttori stanno inventando nuovi modi per farsi notare in un mercato così complesso, tra questi anche il taglio dei prezzi. Ora stiamo vedendo portatili classici o addirittura ultrabook con Windows 10 con processori abbastanza potenti da essere utilizzati a casa, a scuola o in ufficio, così come Chromebooks completi e sistemi ibridi che offrono funzionalità laptop e tablet in un solo dispositivo a prezzi stracciati.

Perchè Comprare i Notebook Economici

Negli ultimi tre anni molte persone stanno ora riconoscendo che il potere di elaborazione offerto nei computer portatili moderni supera di gran lunga i loro requisiti quotidiani. Tutti i portatili della nostra lista possono essere utilizzati per navigare in Internet, guardare video e modificare documenti di ufficio senza troppi problemi. Per molti consumatori, questo è più che sufficiente. Infatti, non tutti hanno bisogno del portatile più potente in commercio. Proprio per questo motivo a volte i pc portatili economici sono più che sufficienti. E ovviamente, è il nostro compito e la nostra passione consigliare il miglior notebook economico che si adatti perfettamente alle tue esigenze.

Come per tutte le nostre guide, anche in questo caso abbiamo classificato i vari portatili secondo una scala di prezzo crescente. Nel dettaglio, abbiamo considerato tutti quei modelli che non superano la fascia dei 500€. Ovviamente se non sono questi i prodotti che cerchi, andando alla fine di questo articolo potrai trovare tutte le altre guide da noi redatte, leggendo quella più adatta acquisterai sicuramente il modello giusto per te.

 

Miglior Notebook Economico – Classifica per Prezzo Crescente

HP 255 G5

portatile economico

Tra i notebook low cost che andremo a vedere in questa guida, l’HP 255 G5 è sicuramente quello più gettonato online. E’ si quello meno costoso, ma è altamente valido per un utilizzo basilare come la navigazione web, l’utilizzo del pacchetto office o la riproduzione video. E’ bene ricordare che viene venduto su Amazon a poco più di 200€ nella versione senza sistema operativo ma, questo non è sicuramente un problema in quanto sono disponibili sempre su Amazon delle licenze per Windows 10 Pro a poco più di 10€ nella versione OEM.

Aldilà di questo, si tratta di un articolo veramente basilare, con il sistema operativo quad core di fascia bassa AMD E2-7110 (1,8 GHz) e 4 GB di RAM DDR3-1600. Il display è un classico 15,6 pollici HD WLED Antiriflesso (1366 x 768) ed ha a disposizione un HDD da 500 GB a 5400 RPM.

Di questo portatile esiste anche una versione decisamente più costosa ma altrettanto valida e pronta all’uso, con 8 GB di RAM, display Full HD, un SSD da 256 GB e come CPU AMD A8-7410. Per avere maggiori informazioni riguardo questo modello più costoso basta cliccare quì.

 

Asus X540SA

pc economici

L’Asus X540SA è sicuramente un modello molto conosciuto nella fascia di prezzo 280€-310€. Un articolo che consiglio a mani basse, ottimo per un utilizzo quotidiano e lavorativo basilare, un valido compromesso per qualità/prezzo. Di questo particolare modello consiglio due versioni differenti che vi mostrerò nei prossimo capoversi:

La prima variante è l’Asus X540SA-XX311T, caratterizzato dal processore ultra economico dual core Intel Celeron N3060 da 1,60 GHz affiancato a 4 GB di RAM, con un HDD meccanico da 500 GB.

La seconda versione invece è l’Asus X540SA-XX383T, caratterizzato dal processore quad core Intel Pentium N3710 da 1,60 GHz affiancato a 4 GB di RAM, con un HDD meccanico da 500 GB.

La differenza tra i due portatili sta ovviamente nel processore, il primo dual core (2 core fisici, 2 virtuali), il secondo quad core (4 core fisici, 4 virtuali). Il mio consiglio è di acquistare il modello con il Pentium N3710 dal momento che la differenza di prezzo è esigua e il risultato è una maggiore potenza di calcolo.

 

HP 250 G5

notebook economici

La serie HP 250 G5 è molto conosciuta nel mondo dei portatili in tutte le sue varianti, il modello di cui parleremo brevemente in questo paragrafo è la “build” più economica, ma ideale per navigare sul web, scrivere email, utilizzare il pacchetto office o per la riproduzione video, dal momento che dispone anche di un buon display da 15,6 pollici HD LED Antiriflesso con una ottima luminosità generale.

Sul piano hardware, troviamo un processore della serie Core di Intel, il modello i3-5005U, dual core con 4 thread, con frequenza base del processore di 2,00 GHz e 3MB di cache. Si tratta di una CPU economica, ma valida per l’utilizzo di cui ho parlato prima; nota positiva è anche il fatto che non scalda pochissimo quando sotto stress. La CPU è affiancata da 4 GB di RAM e come storage troviamo un classico HDD da 500 GB.

Come sistema operativo troviamo già installato Windows 10 nella versione PRO che si differenza dalla versione Home principalmente per le funzioni di gestione e sicurezza, rendendo quindi l’esperienza di utilizzo più sicura.

 

Acer Chromebook CB5-571-C4Y3

miglior notebook economico

L’Acer Chromebook CB5-571-C4Y3, come lascia intendere il nome stesso, è un portatile economico con sistema operativo ChromeOS. Questo S.O. sviluppato interamente da Google offre una esperienza di utilizzo basata su velocità d’avvio e fluidità per quanto riguarda soprattutto la navigazione web. Ciò è dovuto al fatto che questo sistema operativo è ottimizzato per Google Chrome, il browser più utilizzato al mondo – al momento.

Per quanto riguarda il portatile stesso, non si differenzia molto dagli altri terminali già visti: ha come CPU un Intel Celeron 3205U, 4 GB di RAM ed un SSD da 16 GB espandibile con una scheda SD (si, ha uno storage limitato, ma chi compra un Chromebook parte con l’idea di fare interamente affidamento ai servizi Cloud online, considerando anche che all’acquisto si hanno a disposizione 100 GB su Google Drive totalmente gratuiti). Il display, bello luminoso, è un LCD da 15,6 pollici.

In conclusione, per poco più di 300€ è possibile mettere le mani su un dispositivo veloce nell’avvio, ottimizzato per la navigazione web, con un bel design, fanless e quindi molto silenzioso e con una autonomia che supera ampiamente le 8 ore di utilizzo.

 

Asus X556UA-XO607T

migliore notebook economico

Infine, concludiamo con l’Asus X556UA-XO607T, un ultrabook economico con delle caratteristiche hardware e costruttive di fascia media decisamente valide, per chi vuole navigare, guardare video e scrivere senza alcun compromesso.

Come già precedentemente accennato, si tratta di un portatile equilibrato, con delle componenti bilanciate che rendono questo terminale adatto perfettamente per un utilizzo quotidiano senza alcun tipo di compromesso. Il processore a risparmio energetico è un Intel Core i5 di settima generazione Kaby Lake con una frequenza base di 2,50 GHz (clock a 3,10 GHz), la scelta migliore per prestazioni e per quanto riguarda l’autonomia. Questo viene accompagnato da 4 GB di RAM DDR4, poca per alcuni ma il giusto per un utilizzo basilare: in ogni caso può essere estesa fino a 12 GB.

Per quanto riguarda lo storage fisso vero e proprio, troviamo un classico HDD sata da 500 GB. Il display è un 15,6 pollici, il giusto compromesso tra visibilità e portabilità, con risoluzione HD. Il sistema operativo presente all’acquisto è Windows 10 Home.

 

Altre Guide agli Acquisti

Per tipologia

Per utilizzo

Per fascia di prezzo

Per polliciaggio

Accessori

Miglior Notebook Economico del 2018
4.5 (90%) 4 votes