Miglior notebook 400 euro: guida all’acquisto 2019

Miglior Notebook 400 Euro del 2019

Se fino a qualche anno fa la categoria “notebook 400 euro” poteva essere snobbata e quasi non considerata, oggi rappresenta una fetta molto importante nel commercio offline ma soprattutto online, anche grazie ai nuovi processori low-cost che permettono di garantire efficienza per gli utilizzi più blandi, quelli che definiamo quotidiani, come la scrittura e la modifica di testi, la riproduzione video, tutte le attività legate ai social network e la classica navigazione web.

Come già accennato in tutte le altre guide su questo portale, scegliere il miglior portatile 400 euro (o di qualsiasi altro budget) per le proprie esigenze non è affatto semplice, dal momento che tra modelli nuovi e vecchi, ogni categoria comprende decine e decine di modelli differenti.

Per far fronte a questa richiesta dei nostri lettori, abbiamo deciso di raccogliere in un unico articolo i migliori notebook a 400 euro in commercio. Li abbiamo classificati dal migliore al peggiore, in modo tale da rendere più facile la scelta del miglior notebook a 400 euro secondo le proprie esigenze.

Quali sono i migliori notebook 400 euro del 2019?

Lenovo Ideapad S340

miglior notebook 400 euro in commercio

CPU: Intel Core i3-8145U | GPU: Intel UHD 620 | RAM: DDR4-2400 da 8 GB | Storage: SSD M.2 2242 da 256 GB | Display: 14″ Full HD IPS | Dimensioni: 32, 27 x 23,05 x 1,79 cm | Peso: 1,55 Kg

Dove acquistareAmazon.it

Con la serie Ideapad, Lenovo si rivolge a tutti gli utenti che non necessitano delle ultime tecnologie sul mercato ma cercano soluzioni comunque performanti e adatte a ogni utilizzo, dall’intrattenimento multimediale, alla produttività personale e aziendale fino alla navigazione internet confortevole, veloce e appagante senza spendere un patrimonio.

Tra i migliori PC portatili sui 400 euro, il modello S340 risponde alle caratteristiche sopra elencate posizionandosi nella fascia media del mercato (costa più di 450 euro), sia in termini di prezzo che di equipaggiamento hardware. Il design è in linea con il target di riferimento, piacevole soprattutto grazie alla tastiera monoblocco ma senza lasciare esterrefatti per l’originalità. La scocca, il monitor ed il peso lo rendono sicuramente comodo per l’utilizzo in mobilità estrema.

Dal punto di vista tecnico, il processore Intel Core i3-8145U è più che sufficiente per l’uso quotidiano in internet, per controllare la posta, lavorare con software di produttività e per gustarsi video fluidi in Full HD. Gli 8 GB di RAM DDR4 sono più che sufficienti, invece, per le esigenze di Windows 10 garantendo anche un elevato multitasking (si possono espandere fino a 12 GB). Il comparto video è coperto dalla GPU integrata con il processore Intel UHD Graphics 620. Fortunatamente, c’è l’SSD da 256 GB che offre un boost alla velocità offerta non indifferente.

HP 255 G7

miglior pc portatile 400 euro hp

CPU: Ryzen 3 2200U | GPU: Radeon Vega 3 | RAM: DDR4-2400 da 8 GB | Storage: SSD M.2 Sata da 256 GB | Display: 15,6″ Full HD | Dimensioni: 37,6 x 24,6 x 2,25 cm | Peso: 1,78 Kg

Dove acquistareAmazon.it

Chi è alla ricerca di un laptop sui 400 euro o giù di li, può trovare nell’HP 255 G7 una valida soluzione che rispecchia un vantaggioso rapporto qualità/prezzo e prestazioni affidabili di medio livello. Un notebook che può far lavorare e divertire senza troppi problemi ma che se da un lato non delude, all’opposto non sorprende nemmeno per le prestazioni, rendendolo idoneo ad un uso lavorativo da ufficio.

Ci piace il fatto che il display da 15,6″ offra la risoluzione Full HD, così come il processore AMD Ryzen 3 2200U sia più che sufficiente per coprire le attività quotidiane e d’ufficio; questo arriva in accoppiata con 8 GB di RAM DDR4 e con un SSD da 256 GB. Per gestire i flussi video, non troviamo una GPU dedicata ma quella integrata direttamente nel processore, ovvero la Radeon Vega 3, sicuramente non idonea per grafica 3D ma sufficiente per il desktop office o per la navigazione in internet.

A chiudere il quadro, la licenza di Windows 10 Pro inclusa, 2 USB 3.1 Gen 1, una USB 2.0, l’uscita video HDMI, una porta ethernet, un lettore di schede multiformato (SD, SDHC, SDXC), il jack audio da 3.5 mm, Bluetooth 4.2 e Wi-Fi 802.11ac.

CHUWI AeroBook

miglior ultrabook 400 euro

CPU: Intel Core m3-6Y30 | GPU: Intel HD 515 | RAM: 8 GB | Storage: SSD da 256 GB | Display: 13,3″ Full HD | Dimensioni: 30,8 x 20,9 x 1,52 cm | Peso: 1,26 Kg

Dove acquistareAmazon.it

Alla ricerca del miglior notebook ultrasottile (ultrabook) sui 400 euro? Il CHUWI AeroBook è forse l’unica (valida) opzione disponibile. Diciamo subito l’unico difetto che presenta: la tastiera non presenta le lettere accentate italiane, ma in confezione sono presenti gli sticker per trasformarla al 100% in un layout italiano.

In ogni caso, si tratta di un ultrabook da 13,3″ pollici con un display da 13,3″ pollici dall’ottima resa cromatica. Lo spessore è di appena 1,52 cm e pesa solo 1,26 Kg.

Il processore non è un modello di ultima generazione, ma consuma davvero poco e in accoppiata con gli 8 GB di RAM e l’SSD da 256 GB permette di affrontare senza intoppi le attività giornaliere e d’ufficio più comuni. E poi è fanless, ovvero senza ventole, e ciò garantisce la massima silenziosità.

A chiudere il quadro, la licenza di Windows 10 Home inclusa, 2 USB Type-A, una USB Type-C, l’uscita video Micro-HDMI, un lettore di schede Micro-SD, il jack audio da 3.5 mm, Bluetooth e Wi-Fi 802.11ac/b/g/n.

Microsoft Surface Go

miglior notebook 400 euro 2 in 1

CPU: Intel Pentium Gold Processor 4415Y | GPU: Intel HD Graphics 615 | RAM: 4-8 GB | Storage: eMMC 64 GB o SSD 128 GB | Display: 10″ 1800 x 1200 pixel | Dimensioni: 24,5 x 17,5 x 0,83 cm | Peso: 522-532 g

Dove acquistareConfigura su Amazon.it – Microsoft Store

Il Microsoft Surface Go è il notebook sui 400 euro 2-in-1 che consigliamo per la sua versatilità di utilizzo. Dotato di processore Intel Pentium Gold, riesce ad offrire prestazioni in linea con la fascia di prezzo, coprendo le principali attività quotidiane.

Manca la scheda video dedicata, ma per un PC portatile a 400 euro è la normalità. Il vero punto forte di questo dispositivo sono le dimensioni: in uno spessore di 0,83 cm e un peso di appena mezzo Kg, è il notebook ideale per la mobilità.

Il display da 10″ potrebbe non essere adatto a qualsiasi utilizzo. Per un contesto lavorativo (con ore ed ore di schermo acceso), dimensioni così compatte non sono l’ideale, ma per chi si muove spesso durante la giornata, un portatile on-the-go simile è una manna dal cielo.

Cosa aspettarsi dai PC portatili da 400 euro?

Se avete preso la decisione di acquistare uno dei migliori PC portatili da 400 euro, dovete sin da subito capire che questi non sono destinati per il gaming in 3D o per eseguire applicazioni pesanti o qualsiasi altra cosa che richieda un laptop ad alte prestazioni.

Ora, con i migliori laptop da 400 euro, potete fare cose normali come modificare documenti di testo, navigare in Internet, ascoltare la musica, guardare un film, ecc.

Design e costruzione

Esiste una vasta gamma di computer portatili a circa 400 euro. Sebbene la maggior parte di essi abbia una costruzione in plastica piuttosto voluminosa, altri hanno un design di qualità, sorprendentemente robusto.

In ogni caso, abbiamo selezionato solo notebook con una qualità sufficiente per un uso normale. Il motivo è che alcuni dei prodotti sul mercato sono troppo fragili, e non presentano una qualità tale da poter essere presi in considerazione.

Display

Quando si è alla ricerca i migliori laptop a circa 400 euro, si può trovare di tutto: dai mini laptop ai modelli da 15 pollici.

Sebbene la maggior parte avrà uno schermo leggermente luminoso e non sarà ad alta definizione, ci sono alcuni modelli che hanno uno schermo HD con una fedeltà cromatica tipica dei modelli più costosi.

Performance

Non aspettatevi prestazioni spettacolari. Mentre ci sono alcuni modelli con prestazioni scadenti, quelli che abbiamo scelto per la nostra classifica vi forniranno abbastanza potenza per svolgere compiti d’ufficio, navigare in Internet e guardare film.

Altri fattori

Se state cercando i migliori notebook sui 400 euro, quali altri fattori dovreste considerare?

Innanzitutto, avete necessariamente bisogno di Windows? Sebbene ci siano buoni modelli con Windows 10, potreste prendere in considerazione un Chromebook nel caso in cui vi serva solo per navigare in Internet e guardare film. Molte volte questi computer sono la scelta migliore.

D’altra parte, un notebook da 400 euro con una batteria di lunga durata sarà utile se si viaggia spesso; la durata della batteria varia notevolmente tra i diversi modelli, quindi è importante esaminare attentamente questi dati.

In questa fascia di prezzo i PC portatili non forniscono un’uscita audio di qualità; tuttavia, ciò non significa che dovreste indossare per forza le cuffie per ascoltare la musica o per guardare un film.

I modelli che abbiamo selezionato hanno altoparlanti abbastanza potenti da poter facilmente effettuare una videochiamata con un amico o guardare un film comodamente nel vostro letto.