Miglior notebook 1000 euro: guida all’acquisto 2020

Migliori notebook 1000 euro del 2019

Dopo aver ricevuto alcune richieste, in questo nuovo articolo abbiamo deciso di classificare (per prezzo crescente) i migliori notebook sui 1000 euro in commercio. Questa fascia di prezzo offre dei terminali che sono in grado di gestire quasi ogni operazione senza troppi compromessi, anche quelle più difficoltose come il rendering video, la grafica o il gaming.

Questi computer portatili, a differenza di quelli presenti nelle nostre guide per notebook di fascia entry-level, gestiranno con facilità le vostre attività quotidiane grazie all’hardware di fascia alta.

Sia che tu sia alla ricerca di una valida alternativa al desktop o di un PC portatile per andare a scuola o in ufficio, questa lista pullula di modelli altamente consigliati.

Quindi, senza perdere altro tempo, andiamo a vedere i migliori portatili sui 1000 euro consigliati dalla redazione.

I migliori notebook sui 1000 euro del 2020:

miglior notebook 1000 euro in commercio

1. HP Laptop 15-dw1016nl

  • Display: Full HD, SVA, WLED, 15.6 pollici, 220 nit, 45% NTSC
  • Processore: Intel Core i7-10510U
  • Scheda video: NVIDIA GeForce MX130
  • RAM: 8 GB SDRAM DDR4-2666
  • Memoria interna: 256 GB PCIe NVMe M.2 SSD
  • Sistema operativo: Windows 10 Home
  • Batteria: 41 Wh
  • Dimensioni: 35,85 x 24,2 x 1,99 cm
  • Peso: 1,78 kg

Alla ricerca del miglior notebook sui 1000 euro in commercio? Il nuovo HP Laptop 15 potrebbe fare al caso vostro. Una soluzione ottima per tutti quegli utenti che necessitano di avere sempre con loro, in casa o in ufficio/scuola, uno strumento pratico ma al quale si chiedono prestazioni senza intoppi.

Per garantire una grande potenza di elaborazione, HP ha dotato questo device del nuovo Intel Core i7 di decima generazione, che al momento corrisponde a una delle soluzioni top sul mercato mobile, con estrema attenzione sia ai consumi che al surriscaldamento. Per approfittare di tutta la velocità che il processore può generare, monta un SSD PCIe NVMe M.2 da 256 GB, il quale offre reattività di sistema senza compromessi per unità di storage ad ampia capacità, rendendo tutte le attività veloci, fluide e semplici.

La RAM da 8 GB, di tipo DDR4 a 2666 MHz, è più che sufficiente per l’uso quotidiano/scolastico/ufficio, e se consideriamo la presenta della GPU dedicata NVIDIA GeForce MX130, capiamo subito che si tratta di un PC portatile completo a 360°, ottimo per la quotidianità ma anche per professionisti che ricercano prestazioni e rapidità.

Il comparto connettività è ben equipaggiato, disponendo di una scheda WiFi ad alte prestazioni 802.11a/b/g/n/ac, più lo standard Bluetooth 4.2 e la presa Ethernet RJ-45; per il collegamento delle periferiche si possono utilizzare le due porte USB 3.1 Type-A, la porta USB 3.1 Type-C (solo trasferimento dati), la porta HDMI 1.4b, il lettore di schede multiformato SD e il jack da 3,5 mm.

miglior pc portatile 1000 euro acer da gaming

2. Acer Nitro 5 AN515-44-R6WC

  • Display: 15,6″ – Full HD – IPS
  • Processore: AMD Ryzen 7 4800H
  • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 1650
  • RAM: 8 GB DDR4 SDRAM
  • Memoria interna: 512 GB PCIe NVMe SSD
  • Sistema operativo: Windows 10 Home
  • Dimensioni: 36,34 x 25,5 x 2,39 cm
  • Peso: 2,4 kg

Chi fosse interessato ad un notebook ad altissime prestazioni da poter utilizzare sia come stazione di gioco che come workstation grafica, un’occhiata alle caratteristiche dell’Acer Nitro 5 AN515-44-R6WC dovrà sicuramente darla.

Nonostante le dimensioni standard del dispositivo, questo laptop a 1000 euro al suo interno le soluzioni tecnologiche sono tante e senza badare ad alcun compromesso. Si ottiene così un notebook sui 1000 euro potente ed estremamente versatile che potrà accontentare ogni tipologia d’utenza disposta a spendere qualcosa vicino ai mille euro.

Parlando della dotazione hardware che si trova sotto il cofano, il processore AMD Ryzen 7 4800H la fa da padrone, garantendo una frequenza massima di 4,20 GHz. Gli 8 GB di RAM DDR4 e la scheda video NVIDIA GeForce GTX 1650 sono i propulsori che mettono il turbo a questa soluzione di fascia alta (la RAM può essere espansa fino a 32 GB).

Completa anche la dotazione di entrate ed uscite per dispositivi esterni: troviamo l’uscita HDMI (4K@30 Hz), 3 porte Type-A USB 3.2 Gen 1, una Type-C USB 3.2 Gen 1 e una porta jack-combo da 3,5 mm. La connettività è assicurata dalla presa ethernet fino ad 1 Gbit, dalla scheda Wi-Fi 802.11ax e dal modulo Bluetooth integrato.

Con questo portatile sui 1000 euro, Acer ha voluto accontentare quel mercato di utenti esigenti, disposti a spendere ma a patto che il prodotto sia di valore. Questa soluzione è sicuramente un’ottima scelta per compiti complessi in 3 dimensioni, sia a livello professionale che di gaming avanzato.

miglior convertibile da 1000 euro premium

3. Microsoft Surface Pro 7

  • Display: 2736 x 1824 – IPS – 12,3 pollici – Touchscreen
  • Processore: Intel Core i5-1035G4
  • Scheda video: Intel Iris Plus
  • RAM: 8 GB LPDDR4x
  • Memoria interna: 256 GB SSD
  • Sistema operativo: Windows 10 Home
  • Dimensioni: 29,2 x 20,1 x 0,9 cm
  • Peso: 772 g

Alla modica cifra di 1000 euro, è possibile mettere le mani sul nuovo notebook convertibile di Microsoft, ovvero il Surface Pro 7. Sottile appena 0,9 cm e dal peso di 772 g, questo portatile 2 in 1 permette di trasportare ovunque si vuole i nuovi processori di decima generazione Intel.

Oltre alle prestazioni più che sufficienti per professionisti e non, ci ha colpito il display da 12,3″ con risoluzione di 2736 x 1824 pixel (tra il 2K e il 4K), ma anche l’autonomia che permette di garantire più di 10 ore di utilizzo continuativo (può variare in base all’attività).

miglior notebook gaming da 1000 euro lenovo

4. Lenovo IdeaPad Gaming 3

  • Display: Full HD – IPS – 15,6 pollici – 120 Hz – 16:9
  • Processore: Intel Core i5-10300H – 2,50 ~ 4,50 GHz
  • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 1650
  • RAM: 8 GB DDR4-3200
  • Memoria interna: 512 GB SSD M.2
  • Sistema operativo: Windows 10 Home
  • Batteria: 45 Wh
  • Dimensioni: 35,9 x 24,96 x 2,49 cm
  • Peso: 2,2 kg

Il Lenovo IdeaPad Gaming 3 è un notebook da gaming da 15,6 pollici entry-level. La combinazione di un Intel Core i5-10300H e una NVIDIA GeForce GTX 1650 garantisce l’esecuzione senza problemi su tutti i giochi più moderni (con alcuni compromessi, chiaramente).

Il Lenovo IdeaPad Gaming 3 è un PC portatile da gaming che funziona bene anche come notebook per le attività quotidiane; inoltre l’SSD NVMe aiuta a creare una esperienza di utilizzo molto reattiva.

Il display IPS Full HD ha una superficie opaca, un buon rapporto di contrasto e angoli di visualizzazione più che sufficienti.

miglior notebook hp da 1000 euro

5. HP Envy X360 13-ay0005nl

  • Display: Full HD – Touchscreen – 13,3 pollici – 16:9
  • Processore: AMD Ryzen 5 4500U
  • Scheda video: AMD Radeon RX Vega 6
  • RAM: 8 GB SDRAM DDR4-3200
  • Memoria interna: 512 GB PCIe NVMe M.2
  • Sistema operativo: Windows 10 Home
  • Batteria: 51 Wh
  • Dimensioni: 30,65 x 19,46 x 1,64 cm
  • Peso: 1,32 kg

Con la serie Eny x360 13, HP si propone di andare a coprire quella fetta del mercato di utenti che sognano un dispositivo polivalente, utilizzabile sia come un tradizionale notebook che touch come un tablet.

La soluzione offerta da questo modello, oltre a soddisfare questo pre-requisito, propone anche una soluzione avanzata per chi desidera il massimo della potenza da un dispositivo touchscreen.

Equipaggiato con il processore AMD Ryzen 5 4500U, la potenza di calcolo non sarà un problema nemmeno nei momenti di utilizzo più intensi. Gli 8 GB di RAM sono, inoltre, un’ottima dotazione per non far tentennare il sistema anche sotto stress, ma l’aspetto più interessante di questa soluzione è rappresentata dall’SSD PCIe NVMe M.2 da 512 GB, spazio e velocità uniti per ottime prestazioni di lettura e scrittura anche di voluminosi pacchetti di dati.

Una soluzione ibrida che gli utenti potranno apprezzare soltanto per la possibilità di avere a disposizione un performante ultrabook sui 1000 euro con Windows 10 che, all’occorrenza, può diventare tablet.

6. Apple MacBook Air (Chip M1)

  • Display: 2560 × 1600 – IPS – 13,3 pollici – 400 nit
  • Processore: Chip Apple M1 8-core
  • Scheda video: GPU 8‑core
  • RAM: 8 GB
  • Memoria interna: 256 GB SSD
  • Sistema operativo: MacOS
  • Batteria: 49,9 Wh
  • Dimensioni: 30,41 x 21,24 x 1,61 cm
  • Peso: 1,29 kg

Con il nuovissimo MacBook Air, Apple propone un PC portatile a 1000 euro completo e ben carrozzato per la fascia di prezzo designata, che ha in utenti evoluti ed esigenti il target di riferimento. Adatto prevalentemente per l’uso professionale, questo notebook coniuga portabilità e prestazioni, ad un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Bello fuori e potente dentro, grazie al nuovo processore proprietario Chip Apple M1 8-core, la memoria di sistema può contare 8 GB di RAM, quantitativo più che sufficiente per gli usi designati. Manca un GPU dedicata, ma quella integrata è più che sufficiente per dare un boost prestazionale (nettamente superiore rispetto alle integrate Intel).

Tanta potenza, poi, che non viene limitata dal comparto storage, visto che troviamo un SSD PCIe da 256 GB nella variante più performante.

Per quel che concerne i collegamenti, sulla scocca (lo spessore totale è di 1,61 cm) trovano spazio due porte Thunderbolt / USB 4 e il jack per le cuffie. Per i collegamenti wireless questo notebook monta la scheda Wi‑Fi 6 802.11ax e il modulo Bluetooth 5.