Miglior Notebook 10 Pollici del 2019

Miglior Notebook 10 Pollici del 2019

Una categoria di prodotti di cui si parla veramente poco è quella dei notebook 10 pollici, sia perchè in molti preferiscono un tablet, sia perchè di modelli veramente validi ce ne sono ben pochi. Perchè acquistare quindi un prodotto simile? Quali sono i vantaggi?

Innanzitutto il rapporto prezzo/prestazioni. Questi netbook da 10 pollici solitamente hanno un prezzo di circa 200€ – 300€ e, rispetto ad un tablet, offrono prestazioni decisamente superiori (per una questione di spazio per l’hardware disponibile). C’è da considerare poi la questione versatilità: un computer portatile da 10 pollici solitamente è un dispositivo ibrido, quindi può essere usato, sia con la tastiera, sia in versione tablet. Infine, ma non per importanza, un PC portatile 10 pollici offre un utilizzo fluido (per le task più semplici) del sistema operativo Windows, cosa spesso non garantita da un tablet di fascia media.

Detto questo, andiamo a scoprire quali sono i migliori notebook da 10 pollici in commercio. In questo articolo abbiamo classificato i modelli consigliati dalla redazione per prezzo crescente. Ovviamente non troveremo dispositivi volti al gaming o al video editing, ma dei dispositivi nati per la navigazione web e per la riproduzione multimedia.

Migliori Notebook 10 Pollici del 2019:

 

ASUS Transformer Book T101HA-GR049T

notebook 10 pollici più economico in circolazione

Tra i vari PC portatili 10 pollici, l’ASUS Transformer Book T101HA-GR049T è sicuramente quello da cui partire. Si tratta di un classico 2-in-1, pratico, ideale per essere utilizzato come un tablet o, all’occorrenza, come un classico laptop con tastiera.

Considerando le dimensioni del display, un 10,1″ HD (1280 x 800) con retroilluminazione a LED, si presta perfettamente all’utilizzo touch senza tastiera. Per sua natura, non è predisposto ad un utilizzo che va oltre la semplice navigazione web e la riproduzione multimediale, la sua componente hardware infatti non lo permette: il processore è l’entry-level quad core Intel Atom x5-Z8350 accompagnato da 4 GB di RAM DDR3L, quantitativo che ormai troviamo giusto nei portatili low-cost e negli smartphone entry-level. Storage limitato ma nella media di questi dispositivi compatti, ci sono 64 GB eMMC espandibili via microSD/SDXC. Il sistema operativo è Windows 10 Home.

La connessione senza fili è garantita attraverso i moduli WiFi 802.11n (a/c) e Bluetooth 4.0. Parlando poi di interfacce, troviamo giusto una porta Micro HDMI, una USB 2.0 e una Micro USB 2.0. Chiudiamo questa rassegna di specifiche con la webcam anteriore da 2 MP.

Acer One 10 S1003-17WM

pc portatile 10 pollici da scoprire

Un’altra valida alternativa è senza dubbio l’Acer One 10. Si tratta anche in questo caso di un laptop 10 pollici ibrido che si presta ad un utilizzo basico senza particolari compromessi.

Ha un display da 10,1″ touch IPS Multi-touch HD (1280 x 800). Tra le varie configurazioni, in questo senso, la versione con 4 GB di RAM è sicuramente maggiormente consigliata in quanto è possibile avere un riscontro maggiore in termini di multi-tasking da parte del processore. Aldilà di questo, non vi sono particolari caratteristiche aggiuntive da dire su questo ultrabook oltre alla presenza di 64 GB eMMC e due fotocamere che, in questo caso, sono entrambe da 1 MP.

ASUS Transformer Book T103HAF-GR070T

computer portatile 10 pollici più venduto

L’ASUS Transformer Book T103HAF-GR070T è uno dei notebook 10 pollici migliori in termini di vendite. Ciò è dovuto dal fatto che presenta delle caratteristiche hardware e funzionali senza particolari compromessi per questa fascia di prezzo.

Come al solito, grazie al display da 10,1″ MultiTouch HD con retroilluminazione LED e alla tastiera rimovibile, può essere utilizzato senza problemi sia come un classico portatile, sia come un tablet (con la Stylus Pen inclusa in dotazione). La componente hardware è la solita: Intel Core x5-Z8350 accompagnato da 4 GB di RAM. Lo storage è affidato da un eMMC da 128 GB espandibile grazie al lettore SD/SDXC. Il sistema operativo è Windows 10 Home.

Sul fronte connettività, oltre al modulo WiFi 802.11ac e allo standard Bluetooth 4.0 non manca una porta USB 3.0, una Micro USB 2.0, l’uscita Micro HDMI e il jack per le cuffie.

In definitiva, un ultrabook 10 pollici ibrido volto alla portabilità, sia grazie ad uno dei display più brillanti della categoria, sia grazie all’autonomia che può superare le 10 ore.

Microsoft Surface Go

miglior notebook 10 pollici in commercio

Il Microsoft Surface Go è il dispositivo del momento, nonché miglior notebook 10 pollici in assoluto. Ha un costo che si discosta dalla concorrenza, soprattutto per i bundle con tastiera e mouse originali, ma vale il prezzo richiesto. E’ un portatile affidabile, ideale non solo per la navigazione web e la riproduzione multimediale, ma anche per utilizzare seriamente Office o altri gestionali professionale, ma questo è solo un esempio.

Parlando delle specifiche hardware, innanzitutto ha un display PixelSense da 10″ con risoluzione di 1800 x 1200 pixel (217 PPI), proporzioni 3:2, multitouch a 10 punti e con protezione in vetro Corning Gorilla Glass 3; inoltre è possibile usare la penna Microsoft (non inclusa in dotazione).

Come CPU troviamo il nuovo Intel Pentium Gold 4415Y accompagnato da 8 o 16 GB di RAM (in base alla configurazione). Lato storage, si passa da una unità eMMC da 64 GB per la variante più economica fino ad un SSD da 128 GB. In termini di connettività, c’è il Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, il Bluetooth 4.1 e, nella configurazione top, l’abilitazione alla connessione LTE.

Si tratta di un dispositivo veramente completo, e ne consigliamo l’acquisto, soprattutto per la variante con 8 GB di RAM ed SSD da 128 GB.

TUTTE LE GUIDE CORRELATE: