Miglior Mouse Gaming del 2018

Articolo aggiornato con le ultime novità di Agosto 2018

Miglior Mouse da Gaming – Classifica per Prezzo Crescente

Corsair Harpoon RGB

Caratterizzato da una trama in pelle che si abbatte sul lato sinistro, il Corsair Harpoon RGB è leggero e non molto costoso. Ovviamente, con un sensore ottico scattante e sei pulsanti programmabili tra cui un interruttore centrale DPI e pulsanti avanti e indietro sul lato del mouse, hai tutto il necessario per giocare a qualsiasi gioco. Le sue dimensioni medie lo rendono adatto sia per le mani piccole che per quelle grandi, mentre il logo Corsair con retroilluminazione RGB sul retro lo rende piuttosto accattivante.

 

Logitech G502 Proteus Spectrum RGB

Il G502 Proteus Spectrum RGB di Logitech può essere personalizzato con un massimo di cinque pesi da 3,6 grammi ciascuno, offrendoti un mouse più leggero o più pesante da impugnare in base alle abitudini. Grazie alla tecnologia Delta Zero di Logitech, è possibile utilizzarlo su una vasta gamma di superfici oltre il normale tappetino per mouse. Facendo clic su il pulsante centrale del mouse, la rotellina di scorrimento del G502 ruota liberamente, il che aiuta a prevenire lo sforzo delle articolazioni durante la navigazione di moduli e pagine web lunghe. Aggiungi a questo 11 pulsanti personalizzabili, tra cui quattro sul lato sinistro, la regolazione DPI a tre velocità sotto la rotella di scorrimento e un logo illuminato da 16,8 milioni di colori al buio utilizzando la retroilluminazione RGB, ed ecco che hai un attraente e tecnicamente “pieno” mouse da gioco.

 

Razer DeathAdder Elite

Con circa 30 grammi in meno rispetto alla versione standard, il Razer DeathAdder Elite è un mouse da gaming eccellente che funziona straordinariamente anche per il lavoro quotidiano. Con un prezzo di circa 70€, non è economico ma offre un buon rapporto qualità/prezzo così come il Logitech G502 Proteus Spectrum, il quale è una buona alternativa se si preferisce un mouse più robusto e con più pulsanti.

 

Asus ROG Gladius II

Cerchi un mouse da gioco cablato che fa tutto? Allora dovresti dare un’occhiata al mouse Gladius II della serie ROG di Asus. C’è molto da apprezzare qui, partendo dal sensore da 12.000 DPI che eccelle in tutti gli scenari – e, senza dubbio, l’implementazione RGB più bella su un mouse. Come l’M65 di Corsair, troverai un pulsante per diminuire i DPI; tuttavia, la qualità della costruzione sembra migliore qui, con interruttori e cavi sostituibili che favoriscono la personalizzazione e la longevità. È un po ‘costoso per essere un mouse cablato, ma il Gladius II offre ai giocatori un pacchetto estremamente avvincente.

 

Razer Naga

Il Razer Naga è sempre stato sinonimo di MMO sin dal suo arrivo sul mercato circa sei anni fa. Giunto alla sua settima versione, il Naga Epic Chroma rappresenta un significativo miglioramento di quel design originale, sostituendo pulsanti morbidi con interruttori meccanici, che sono per fortuna molto più silenziosi. È disponibile anche nella versione wireless. Se invece siete appassionati di MOBA, è disponibile anche la variante Razer Naga Hex V2.

 

SteelSeries Rival 700

Lo SteelSeries Rival 700 non è un normale mouse da gaming. Mentre troverai un accurato sensore da 16.000 DPI, un design confortevole e un’illuminazione RGB, il Rival è in realtà dotato di un motore a vibrazione e di uno schermo OLED. Ciò consente di integrarsi con giochi come Dota 2 e Counter-Strike: Global Offensive, fornendo un feedback all’utente che altrimenti potrebbe passare inosservato. Anche se la selezione di giochi supportati è limitata, gli avvisi a vibrazione possono davvero aiutarti a tenerti d’occhio negli incontri intensi. Se giochi a uno dei giochi supportati e desideri prestazioni brillanti, il Rival 700 è una scelta eccellente.

 

Logitech G903

Questo è il miglior mouse da gaming sul mercato. È wireless ma funziona come qualsiasi mouse da gioco cablato. È leggero, personalizzabile, ha un ottimo software e un design confortevole. Purtroppo, come la maggior parte dei mouse da gioco wireless, dovrai collegarlo “ogni tot” per ricaricarlo a meno che non spenda altri 100€ per il tappetino per la ricarica wireless Powerplay. Ma se lo farai, raggiungerai il nirvana.

 

Altre Guide agli Acquisti

Per tipologia

Per fascia di prezzo

Per polliciaggio

Hardware

Accessori

Miglior Mouse Gaming del 2018
4.8 (95.16%) 124 votes