Logitech G502 HERO Recensione

Logitech G502 HERO Recensione

Il Logitech G502 Hero è la versione aggiornata del precedente mouse G502, e la novità principale di questo nuovo modello è il sensore Hero che offre maggiore precisione durante il gioco. Sono state apportate anche piccole modifiche esterne al design, come l’aggiunta di due nuovi pulsanti programmabili, una rotellina di scorrimento ancora più piacevole da utilizzare e dei piccoli accorgimenti estetici che lo rendono anche un dispositivo bello da vedere.

Questo mouse è rivolto agli appassionati del gaming che vogliono avere maggior controllo e precisione durante il gioco, ma strizza un occhio anche a chi lavora con i programmi di grafica (e simili) grazie alla presenza dei numerosi pulsanti personalizzabili.

CORRELATO: Tutti i migliori mouse da gaming

Design ed ergonomia

Il Logitech G502 Hero è ben costruito, prendendolo in mano si intuisce sin da subito come siano stati utilizzati dei materiali di qualità, molto resistenti; questo giustifica anche il peso di 121 grammi, leggermente superiore ad altri modelli. Il peso può essere personalizzabile fino a 18 g aggiuntivi grazie ai 5 pesetti in dotazione da 3,6 g ciascuno.

Logitech G502 HERO pesetti aggiuntivi

Il design di questo modello è rimasto inalterato rispetto alla versione precedente, parliamo di un look molto aggressivo, tipico dei mouse da gaming; sul contorno esterno del mouse sono collocati il pulsante destro e sinistro, in modo da adattarsi perfettamente alla forma della mano e, quindi, essere utilizzati comodamente.

Inoltre, la rotella di scorrimento è molto fluida, può essere sbloccata per girare liberamente nelle pagine o bloccata in fase di gioco per accedere ad alcune funzionalità in base ai titoli. Un tasto è posizionato vicino al pollice e permette di ottenere una minore sensibilità per un intervallo breve di tempo, in questo modo i DPI calano, ottimo in caso si abbia bisogno di precisione.

Logitech G502 HERO tasto DPI

Più si utilizza e più si capisce che si tratta di un mouse molto ergonomico, si adatta bene alla mano, si hanno i giusti angoli per accogliere in modo naturale il mouse, inoltre i pulsanti sono ben posizionati e totalmente personalizzabili.

Il LED colorato a disposizione è quello della grande G che si trova a sinistra sul dorso e cambia continuamente colore seguendo il classico Flow, che può essere cambiato, insieme alla luminosità attraverso il software di personalizzazione.

Logitech G502 HERO tasti programmabili

Prestazioni

In fatto di prestazioni, il mouse G502 Hero non scherza, si tratta di un dispositivo top di gamma per il gaming, uno strumento estremamente affidabile e preciso grazie anche all’aggiunta del sensore Hero, che arriva fino a 16.000 DPI e riesce a rispondere con reattività su qualsiasi tipo di superficie.

LEGGI ANCHE: Migliori notebook gaming

Ci sono poi ben 11 pulsanti programmabili, indicato quindi sia per gli FPS che per gli MMORPF.

Logitech G502 HERO design

Dopo averlo provato possiamo dire che questo nuovo mouse della Logitech si è mostrato molto reattivo, i tasti sono comodissimi da utilizzare, personalizzati con le azioni di maggiore interesse. Lo abbiamo utilizzato anche per Fortnite, il battle royale che abbiamo utilizzato per testare il mouse, in cui la reattività è davvero importante, ma anche la mira di precisione.

Verdetto

Il Logitech G502 Hero è un mouse gaming da provare assolutamente, robusto, affidabile e anche divertente da usare, l’aggiunta del sensore Hero rispetto al modello precedente fa la differenza, soprattutto per lunghe sessioni di gioco.

Design molto bello ed ergonomico, la mano si adatta perfettamente al mouse che offre comodità e facilità di utilizzo degli 11 tasti a disposizione, reattivo su tutte le superficie e con luce LED personalizzabile.

Se siete indecisi se acquistare il Logitech G502 o G502 Hero, per la poca differenza di prezzo, consigliamo di scegliere il nuovo modello Hero, che offre prestazioni superiori, in particolare se state pensando di acquistare un mouse esclusivamente per il gaming.